MAURIZIO MELDOLESI

Affascinato dalla pittura seicentesca olandese, con un percorso a ritroso ne ha indagato i riferimenti italiani, approdando allo studio di artisti come Caravaggio, Tintoretto e Michelangelo, solo per citarne alcuni. Nelle sue opere, temi attuali come il femminicidio ed il razzismo, o classici come l'iniziazione alchemica, vengono rivisitati rielaborando in chiave contemporanea le tecniche, gli stili e le iconografie del passato, creando composizioni nelle quali i riferimenti di spazio e tempo sono ridotti all'essenziale. Le sue opere sono presenti in varie collezioni private e pubbliche, e sono state esposte in varie mostre in Italia (Roma, Venezia, Milano) ed all'estero (Hong Kong, Parigi, Stoccarda, Praga, Bruxelles, Lussemburgo, il Cairo). 


OPERE