Coppia di sculture in bronzo

Coppia di sculture in bronzo raffiguranti soggetti mitologici, su basi in marmo successive.

Scultore Veneto nella cerchia di Girolamo Campagna, allievo di Danese Cattaneo, fu suo collaboratore sino alla sua morte e lavorò sotto la direzione del Maestro nel Monumento Fregoso in Santa Anastasia a Verona e in quello Loredan nella basilica dei Santi Giovanni e Paolo a Venezia, nel quale eseguì su modello del maestro la Statua del Doge. Il Campagna fu artista di prodigiosa fecondità che riempì le chiese di Venezia, nonché di Verona e di Padova di altari, monumenti funerari e statue[1]. La sua vita artistica fu influenzata dal Sansovino e ael Palladio, pur con accenti già barocchegianti. 

XVII Secolo

16 cm X 55 cm


PREZZO E INFO SU RICHIESTA